default

Ufficiale: Android M è la versione 6.0 e si chiama Marshmallow!

Attraverso una foto postata da Jeff Sharkley su Google Plus, è trapelata la statua coperta di Android M.

Ora, grazie ad un altro componente del team Google, la notizia è divenuta ufficiale: la nuova distribuzione del robottino verde si chiamerà Marshmallow e

(altro…)

default

Google festeggia Android: 10 anni di rivoluzione mobile

Nel luglio 2005 l’azienda di Mountain View acquistava la startup “madre” del sistema operativo che oggi è installato sull’80% degli smartphone e conta 1 miliardo di utenti.

Nell’estate di 10 anni fa il mondo scopriva le ambizioni verso il “mobile” di Google: la compagnia californiana acquisiva in sordina la startup Android, “madre” del sistema operativo “mobile” e “aperto” che oggi è su quasi l’80% dei telefonini di tutto il mondo con un miliardo di utenti. L’operazione risale al (altro…)

default

Android M, ecco quali sono le novità

Prende forma il successore di Lollipop, grazie alle anteprime diffuse da Google.

Settembre è ancora lontano, ma è fino ad allora che i fan del sistema operativo Android dovranno aspettare per mettere le mani su M, la prossima versione del sistema operativo Google. Nel frattempo la casa di Mountain View ha messo a (altro…)

default

Android: Il pacchetto Office è finalmente disponibile gratis

Word, Excel e PowerPoint sono stati testati su oltre 1900 modelli di telefoni prima del lancio ufficiale.

Word, Excel e PowerPoint per telefoni Android, eccoli qua: così quest’estate, chi ha necessità di lavorare dalla spiaggia, potrà risparmiarsi la (altro…)

default

Android M, in arrivo la percentuale della batteria nella barra di stato

Con la prossima Developer Preview di Android M sarà finalmente possibile mostrare la percentuale della batteria all’interno della barra di stato senza ricorrere ad espedienti vari.

All’interno di questa discussione, un membro del progetto Android Developer Preview – in risposta alle richieste degli utenti che richiedevano di poter visualizzare la (altro…)
default

Google I/O, presentato Android M

Durante la conferenza riservata agli sviluppatori, Google ha mostrato le nuove funzioni che arriveranno con la prossima versione del sistema operativo.

Ci sono centinaia di novità, in arrivo con Android M, l’aggiornamento del sistema operativo che sarà rilasciato da Google entro l’anno e la cui preview per gli sviluppatori è già disponibile, da oggi, su Nexus 5, Nexus 6, Nexus 9 e (altro…)

default

Android, arriva Periscope

L’app per il live streaming video non è più in esclusiva per iPhone: anzi, nella nuova versione ha alcune caratteristiche inedite.

Periscope, l’applicazione di Twitter per il live streaming dallo smartphone, debutta a livello globale anche su Android. L’app era inizialmente disponibile solo per iPhone, mentre ora punta a conquistare la consistente fetta degli utenti del sistema operativo mobile di Google. Le funzioni sono per lo più le stesse anche se gli utenti di Android hanno a

(altro…)

default

Android, i tuoi dati a rischio anche dopo un factory reset

Si dice sempre che, prima di rivendere o buttare un dispositivo, è bene rimuovere tutti i propri dati personali. “Fate sempre un hard reset”, si dice.

Potrebbe non essere sufficiente. Una ricerca della Cambridge University ha sottolieneato come, su moltissimi modelli di smartphone, sia possibile recuperare molte parti di dati, inclusi i token di accesso al dispositivo anche dopo un hard reset. Oltre che recuperare documenti di ogni tipo (foto, video, e-mail, contatti, chat…), quindi, un hacker ben preparato riuscirebbe a

(altro…)

default

Microsoft Office per Android, disponibile in anteprima

Subito dopo l’avvento della versione per tablet, Microsoft rende disponibile la preview della suite Office per smartphone Android. I requisiti minimi per provare l’applicazione sono 1 GB di RAM e KitKat 4.4.

È ufficiale: gli utenti Android possono finalmente testare Office Preview sul proprio smartphone. Diventare tester significa accedere a versioni beta della App che comprende Microsoft Word, Excel e (altro…)

default

Android, da Cupcake a Lollipop: questa la storia dietro i nomi

Ogni nuova versione di Android porta con sé il nome di un dolce diverso: qual è la ragione dietro questa scelta da parte di Google?

Lollipop, KitKat, Jelly Bean, Ice Cream Sandwich e via a ritroso nel tempo: non abbiamo bisogno di far notare come Android in ogni sua nuova versione venga chiamato con il nome di un dolce, in ordine alfabetico. Ma qual è la ragione dietro la scelta di questi nomi?

Diversi giorni fa è emersa in rete la notizia che vede la presentazione di Android M durante il prossimo Google I/O che si terrà a San Francisco a fine Maggio. Che il nome della prossima major release del robottino verde comincerà con la lettera M è (altro…)

© Android Italia
CyberChimps